Sanità

Elenco Corsi multimediali

Il Decreto legislativo 81/08
L’oggetto di questo corso multimediale è il Decreto Legislativo 81/08 in materia di salute e sicurezza dei lavoratori sui luoghi di lavoro. Il Decreto regola lo scenario normativo che è alla base di tutta l’attività di prevenzione dei rischi negli ambienti di lavoro e attribuisce ai diversi soggetti interessati precise responsabilità e doveri. Il corso è finalizzato a presentare i contenuti generali della legge 81: è composto da 12 moduli per una durata totale di 70 minuti circa.

Il rischio biologico
Questo corso online è finalizzato a formare e informare il personale infermieristico nella prevenzione del rischio di natura biologica; il corso è composto da 9 moduli per una durata di 60 minuti circa.

La movimentazione dei carichi
Il corso sviluppa le conoscenze e le competenze per la corretta movimentazione di cose e l’utilizzo degli ausili per la movimentazione dei pazienti; e’ articolato in tre diverse unità didattiche della durata di 20 minuti circa l’una:
- La movimentazione manuale
- Tecniche di movimentazione con ausili
- Tecniche di movimentazione senza ausili
- I dispositivi di protezione individuale

Il Decreto Legislativo 81/08 contiene importanti disposizioni anche per l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale (DPI), necessari nella operatività quotidiana per minimizzare il rischio: il corso presenta i concetti chiave per la scelta e l’utilizzo ottimale, conforme alla legge, dei DPI.
Il corso ha una durata di 40 minuti circa.

Gli antiblastici
L’uso terapeutico dei chemioterapici antiblastici ha subito negli ultimi anni un progressivo incremento poiché questi farmaci vengono utilizzati per la cura di molti pazienti oncologici.
L’obiettivo generale del corso formativo è quello di promuovere la sicurezza e la protezione dai rischi nel personale sanitario esposto, attraverso la diffusione di linee guida e procedure per l’utilizzo in sicurezza dei chemioterapici antiblastici e la diffusione di informazioni aggiornate sui possibili effetti dell’esposizione professionale a farmaci antiblastici. La scrupolosa applicazione delle procedure di sicurezza per la manipolazione dei farmaci antiblastici consente di minimizzare il rischio di contaminazione ambientale e di minimizzare i potenziali effetti sugli operatori esposti.
Il corso ha una durata di 35 minuti circa.

Il ricettario
Questo corso fornisce tutti gli elementi utili per utilizzare e compilare correttamente il ricettario.
Il percorso formativo prevede tre strumenti: un corso base e due guide di consultazione rapida.
Il corso base ha una durata di 20 minuti ed è rivolto a tutto il personale medico.

Il consenso informato
Il consenso informato è un momento importante nel rapporto che il medico intrattiene con il paziente. Esso è funzionale, da un lato, a fondare la fiducia del paziente nel medico e, dall’altro, a rendere partecipe il paziente sulle ragioni e la fondatezza del percorso terapeutico individuato dal medico. Questo corso è finalizzato a sensibilizzare il personale medico sull’importanza della corretta raccolta e gestione del consenso informato; il corso è composto da 4 moduli per una durata complessiva di 20 minuti circa.

Le denunce obbligatorie
Le denunce obbligatorie consistono in segnalazioni che il medico deve inviare a specifiche autorità per motivi di carattere sanitario, statistico o di ordine pubblico: la denuncia ha quindi scopi prevalentemente di tipo cognitivo-epidemiologico e preventivo.
Le denunce obbligatorie più frequenti nella pratica sanitaria si riferiscono ai casi di morte, di malattie infettive, di malattie professionali. Il corso presenta la casistica e le modalità operative da rispettare per adempiere correttamente alle prescrizioni di legge; il corso ha una durata di 20 minuti circa.

Il Piano di emergenza
Oggetto di questo corso di formazione è il Piano di Emergenza messo a punto per prevenire e fronteggiare le situazioni di pericolo che possono verificarsi in un ente ospedaliero.
Il corso fornisce le informazioni necessarie per una efficace prevenzione delle situazioni di pericolo e forma i lavoratori sulle procedure da seguire per superare con successo le emergenze generate da eventi quali incendi, black-out elettrico, inondazioni ed altri. E’ composto da una parte generale e da una specifica per ruolo professionale (personale infermieristico, personale medico, addetti all’emergenza, ecc.); ha una durata di 90 minuti circa.

Il Codice Etico
Il Codice Etico è il documento ufficiale di un ente ospedaliero che definisce i valori, l’insieme dei diritti, dei doveri e delle responsabilità che l’ente si impegna a osservare nei confronti dei “portatori di interesse” quali i dipendenti, i fornitori, gli utenti; definisce quindi il quadro entro il quale deve svolgersi l’attività dell’ente stesso e di tutta la sua organizzazione.
Il corso ha l’obiettivo di presentare il Codice Etico dell’ente ospedaliero e tutti i principi e valori etici che contiene; ha una durata di 60 minuti circa.

Prevenire gli incendi
L’oggetto di questo corso multimediale sono le norme disciplinate dalla legge per la sicurezza nei luoghi di lavoro rispetto ai rischi legati agli incendi; vengono presentate le più comuni situazioni di emergenza e le modalità, anche con simulazioni operative e video, per gestirle in sicurezza. Il corso ha una durata di circa 60 minuti.

Il lavoro ai videoterminali
L’uso dei videoterminali non rappresenta di per sé un rischio per la salute, è possibile però che un uso prolungato, in condizioni non ottimali, possa contribuire all’insorgenza di alcuni disturbi.
La prevenzione è fondamentale e può essere attuata predisponendo in modo adeguato gli ambienti e le postazioni di lavoro.
Questo corso, attraverso lo studio di casi pratici, presenta le regole utili per evitare i disturbi più comuni mostrando come l’intervento su ambiente, ritmi e strumenti di lavoro sia decisivo.
Il corso è articolato in tre sezioni; la sezione case studies propone alcuni casi pratici, la sezione Vademecum contiene le schede di sintesi sugli aspetti chiave in materia di sicurezza nell’uso dei videoterminali. Infine, la sezione Approfondiamo è dedicata ai materiali di approfondimento e alla documentazione (leggi, regolamenti, protocolli operativi ecc.).Il corso ha una durata di circa 60 minuti.

Il Decreto 196/2003 in materia di protezione dei dati personali
L’oggetto di questo corso multimediale è il nuovo Codice in materia di protezione dei dati personali. Il corso illustra le caratteristiche e le implicazioni di questo testo unico, chiamato anche “codice” Privacy, che garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonchè della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale ed al diritto alla protezione dei dati personali.
Il corso è composto da 6 moduli per una durata complessiva di 75 minuti.

Il Decreto 196/2003 in materia di protezione dei dati personali: pillole multimediali di aggiornamento
Brevi unità didattiche multimediali (3-5 minuti l’una) inerenti la Legge 196, utilizzabili come “reminder” dei concetti chiave assimilati durante il corso e-learning (o d’aula, veicolabili tramite posta elettronica)

Il Decreto 231/2001 sulla responsabilità amministrativa delle società
Il D.Lgs. 231/2001 ha introdotto in Italia una forma di responsabilità amministrativa in capo alle Società con riferimento ad alcuni specifici reati commessi nell’interesse o a vantaggio della Società, da parte di persone che rivestono funzioni di direzione delle Società o di persone sottoposte alla loro direzione o vigilanza; il corso ha una durata di 70 minuti circa.

Introduzione a Microsoft Excel
Il corso multimediale presenta le funzionalità essenziali per un corretto uso del diffuso prodotto Microsoft. Ha una durata complessiva di circa 30 minuti; il corso è integrato da un set di esercizi interattivi.

Introduzione a Microsoft Outlook
Il corso multimediale presenta le funzionalità essenziali per un corretto uso del diffuso prodotto Microsoft. Ha una durata complessiva di circa 20 minuti.

Comunicare tramite la Posta Elettronica
Il corso è pensato per perfezionare le capacità di comunicare tramite la posta elettronica: si propone di migliorare l’efficacia dell’uso delle e-mail e della comunicazione scritta in generale.
Il corso è composto da 9 moduli per una durata complessiva di 60 minuti.

Il Project Management
Molte aziende ospedaliere utilizzano oggi il project management come mezzo di gestione del cambiamento: proprio il cambiamento è infatti I’oggetto principale dei progetti, che mirano a conseguire qualcosa di cui abbiamo bisogno, ma di cui ancora non disponiamo.
Questo corso sul Project Management presenta le regole e le metodologie fondamentali indispensabili per una efficace gestione dei progetti. Il corso è composto da 5 moduli per una durata complessiva di circa 45 minuti circa.

BLSD – pillola multimediale – durata 15 min

La radioprotezione nelle attività sanitarie (radioprotez. dell’operatore)- durata 172 min

La radioprotezione del paziente (programma Regione Lombardia-liv1), n. 5 versioni (durate 318-555 min):
- corso per medici radiologi
- corso per medici att. Complementari
- corso per infermieri professionali
- corso per esperti qualificati
- corso per tecnici sanitari

La radioprotezione del paziente (programma Regione Lombardia-liv2); n.5 corsi:
- Radioterapia – 140 min
- Diagnostica radiologica – 140 min
- Medicina nucleare – 140 min
- Attività radiologica complem.: alte dosi – 140 min
- Attività radiologica complem.: basse dosi – 140 min

La sicurezza sul lavoro per i Lavoratori (Conferenza Stato – Regioni 2012)  – 4 ore

La sicurezza sul lavoro per il personale Dirigente in ambito ospedaliero (Conferenza Stato – Regioni 2012) – 16 ore

La sicurezza sul lavoro per il ruolo dei Preposti (Conferenza Stato – Regioni 2012) – 6 ore

 


I corsi comprendono test intermedi e finali di valutazione dell’apprendimento (gestiti dalla piattaforma e-learning).

Le durate indicate si intendono come durate effettive di fruizione; non sono compresi i tempi necessari per effettuare il test finale di valutazione; le durate dei corsi ai fini del programma ECM della Regione Lombardia devono essere calcolate moltiplicando la durata di fruizione indicata x 1,9 (esempio – corso Radioterapia, durata di fruizione 140 minuti, durata ai fini del calcolo dei crediti ECM Regione Lombardia: 140 min x 1,9= 266 min).